Roma, città eterna

Una passeggiata alla scoperta del fascino doppio della città eterna: da un lato la Roma Classica, dall’altro la Roma Barocca: un viaggio affascinante che vi permetterà di  scoprire la “Grande Bellezza” di Roma, frutto della fusione perfetta tra antico e il moderno.

Fontana di Trevi

Importante da sapere:

Tipologia tour: a piedi.
Durata: 3 ore e mezza.
Difficoltà: semplice. Si consiglia un abbigliamento comodo, e di portare una bottiglietta d’acqua.
Note: per entrare nel Colosseo e nell’area archeologica del Foro Romano è necessario un biglietto di ingresso. Per gli altri siti l’ingresso è libero.

La passeggiata ha inizio dal Colosseo, il celebre anfiteatro imperiale, in cui i gradiatori lottavano per la vita, alla vista di spettatori fanatici. Proseguiremo poi verso il Foro Romano, centro politico della Caput Mundi e cuore dell’impero romano.
Lasciata l’area archeologica ci immergeremo nella Roma della Dolce Vita: sosta obbligata alla  Fontana di Trevi, madre di tutte le fontane romane. Qui ci fermeremo per lanciare una monetina nella fontanta, come vuole la tradizione, per assicurarci il ritorno a Roma. Proseguiremo la passeggiata attraverso un labirinto di vicoletti, e arriveremo al Pantheon, l’antico tempio romano dedicato a tutti gli dei nel II sec. d.C. Potremo ammirare dall’interno la sua straordinaria cupola, che con i suoi 43 mt di diametro costituisce una delle più ampie del mondo. Ci soffermeremo davanti alla tomba di Raffaello, e del primo re d’Italia, Vittorio Emanuele di Savoia.
Ancora pochi passi e arriveremo nella più bella piazza di Roma, piazza Navona, conosciuta come “il salotto di Roma”. La piazza, che sorge sopra i resti dello stadio di Domiziano, è famosa soprattutto per la Fontana dei Quattro Fiumi, capolavoro di GianLorenzo Bernini.